Economia

Lufthansa ripristina da inizio giugno le rotte di Napoli, Catania e Olbia







Napoli. Lufthansa torna a volare nel sud Italia: da inizio giugno ritorneranno le rotte di Napoli, Catania e Olbia e saranno potenziati i collegamenti per Milano Malpensa, Francoforte, Dusseldorf e Stoccarda.

Queste destinazioni si aggiungono al programma già in essere: da Milano Malpensa (operato due volte al giorno da Air Dolomiti) e da Roma Fiumicino a Francoforte. L’offerta di voli dall’Italia – spiega la compagnia aerea in una nota – passerà così dalle attuali 21 a 33 partenze settimanali. Questi nuovi collegamenti fanno parte del programma complessivo che a fine giugno prevede 150 destinazioni in più rispetto all’attuale programma limitato ai voli di rimpatrio, che terminerà quindi il 31 maggio.
Entro la fine di giugno le compagnie aeree del gruppo Lufthansa prevedono di offrire circa 1.800 viaggi di andata e ritorno settimanali verso più di 130 destinazioni in tutto il mondo. Gli ulteriori voli Lufthansa ripristinati nella prima metà di giugno in Germania e in Europa provengono da Francoforte: Hannover, Maiorca, Sofia, Praga, Manchester, Billund, Nizza, Budapest, Riga, Dublino, Cracovia, Bucarest e Kiev. Da Monaco di Baviera sono Munster/Osnabruck, Sylt, Rostock, Vienna, Zurigo, Bruxelles e Palma de Mallorca. Nella prima metà di giugno, il programma di volo comprende anche 19 destinazioni a lungo raggio, quattordici in più rispetto a maggio. In totale, Lufthansa, Swiss ed Eurowings offriranno quindi fino a metà giugno più di 70 frequenze settimanali all’estero, quasi il quadruplo rispetto a maggio. Un’ulteriore ripresa dei voli a lungo raggio di Lufthansa è prevista per la seconda metà di giugno.

Google News

Coronavirus. 3000 tamponi eseguiti a Benevento, in fila anche Mastella

Notizia precedente

Ischia, 10 buoni motivi per visitarla

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..