Pubblicità

Nonostante i divieti e le restrizioni, hanno pensato bene di non annullare i festeggiamenti di compleanno per il proprio caro. Ma i vigili urbani hanno sospeso i festeggiamenti e denunciato il titolare del locale per il mancato rispetto delle normative in vigore per il contenimento del contagio da Coronavirus. E’ accaduto ad Acerra, nel Napoletano, dove i caschi bianchi hanno effettuato un controllo in una tenuta situata nella periferia cittadina, scoprendo che era in corso una festa per i 50 anni di un cittadino, senza il rispetto delle normative messe in atto dal Governo. I vigili hanno quindi sospeso la festa e denunciato il titolare del locale. Nei giorni scorsi gli stessi caschi bianchi avevano sospeso i festeggiamenti per il compleanno di un bambino in una ludoteca, e denunciato il titolare della stessa.


Pubblicità'

Ti potrebbe interessare..