PUBBLICITA'

Campania

Il coronavirus non ferma il concorsone della Regione Campania, la rabbia: ‘Scegliere tra salute o lavoro’


PUBBLICITA'

Napoli. Ancora polemiche sul concorsone 2019 della Regione Campania. Nell’occhio del ciclone questa volta è la decisione presa pochi minuti fa dal FormezPa, l’ente gestore del concorso, di continuare le prove scritte previste da calendario nonostante il pericolo Coronavirus.

Da quando è scoppiata l’epidemia in Italia i concorsisti, già vincitori della durissima prova preselettiva, erano in attesa di comunicazioni e quasi tutti si aspettavano una sospensione delle prove concorsuali per evitare possibili contagi. Ieri infatti sono stati annullati i concorsi nazionali, sempre gestiti dal Formez, che si dovevano tenere nelle prime settimane di marzo a Roma. Per il concorso Campania arriva invece la comunicazione a sorpresa, notificata con un semplice e brevissimo post sulla pagina facebook: “Ripam Campania, le prove scritte proseguono con le convacazioni come da calendario”.



PUBBLICITA'