15.6 C
Napoli
venerdì, Aprile 3, 2020

Concorso Ripam Campania. Il Consiglio di Stato ha riformato integralmente l’ordinanza del TAR Campania. Riprogrammate le prove scritte per il profilo D

ULTIM'ORA

In relazione alla riforma integrale dell’Ordinanza del TAR Campania, operata da parte del Consiglio di Stato (Sez. V) con decreto n. 773/2020, è riprogrammato il calendario delle prove scritte per i profili concorsuali: ITD/CAM, CID/CAM, CUD/CAM, VGD/CAM, SAD/CAM
Le prove si svolgeranno al PALAPARTENOPE, Via Corrado Barbagallo, n. 115 di Napoli.
Si riporta di seguito il calendario per i cinque profili concorsuali per i quali sono state fissate le date:

Pubblicità

3 marzo 2020 ore 8,30: profilo professionale ITD/CAM (vai all’elenco dei candidati ammessi)
4 marzo 2020 ore 8,30: profilo professionale CID/CAM (vai all’elenco dei candidati ammessi)
4 marzo 2020 ore 14,30: profilo professionale CUD/CAM (vai all’elenco dei candidati ammessi)
5 marzo 2020 ore 8,30: profilo professionale VGD/CAM (vai all’elenco dei candidati ammessi)
5 marzo 2020 ore 14,30: profilo professionale SAD/CAM (vai all’elenco dei candidati ammessi)

Oltre ai candidati che hanno superato le prove preselettive, sono ammessi alle prove scritte i candidati diversamente abili con percentuale di invalidità pari o superiore all’80%, in base all’articolo 20, comma 2-bis, della legge 5 febbraio 1992, n. 104. All’atto della presentazione a sostenere la prova scritta, i candidati esonerati dalla prova preselettiva, dovranno altresì sottoscrivere un modulo di autocertificazione nel quale attestano, sotto la propria responsabilità, la veridicità di quanto indicato in sede di compilazione della domanda di partecipazione al concorso.
Tutti i candidati devono presentarsi puntualmente all’ora stabilita, con un valido documento di riconoscimento e la ricevuta rilasciata dal sistema informatico al momento della compilazione on line della domanda.
L’assenza dalla sede di svolgimento della prova nella data e nell’ora stabilita per qualsiasi causa, ancorché dovuta a forza maggiore, comporterà l’esclusione dal corso-concorso.
Le prove si svolgeranno secondo quanto stabilito all’art. 7 del bando. Come specificato nell’avviso allegato, i candidati avranno a disposizione 90 minuti per sostenere la prova scritta. I candidati sono inviati a prendere visione anche delle istruzioni pubblicate.

Pubblicità
Cronache della Campania è su Google Edicola

ALTRE NOTIZIE

Coronavirus: ergastolano ai domiciliari per rischio contagio

Concessi al 25enne Antonino Sudato, ergastolano, gli arresti domiciliari. Lo rende noto l'avvocato Antonino Campisi, difensore del giovane di Avola, detenuto nel carcere di...