PUBBLICITA'

MusicaRubriche

Concerto di David Kikoski Trio al Round Midnight Jazz Club a Fisciano


PUBBLICITA'

Sabato 29 febbraio al Round Midnight a Fisciano (SA) alle ore 22.00 il pianista David Kikoski con il suo Trio sarà ospite del Jazz Club di Gianni Penna per un altro concerto di jazz internazionale da non perdere. Il musicista americano salirà sul palco insieme ad Alex Claffy, al contrabbasso, ed Elio Coppola, alla batteria, per un appuntamento che si preannuncia ricco di sorprese per chi scoprirà questo talento mondiale raffinato e completo, capace com’è di condensare in sé, con sapienza ed estro innovatore, l’evoluzione della storia del piano jazz.

David Kikoski Trio sarà la prossima prestigiosissima formazione, Sabato 29 Febbraio 2020 (start ore 22,00, Ingresso 15 Euro), ospite del Round Midnight Jazz Club a Fisciano (SA); un concerto dal respiro internazionale che, grazie al talento riconosciuto del pianista americano, riuscirà a condensare lo spirito newyorkese e l’evolversi contemporaneo del jazz attraverso uno degli strumenti più affascinanti e amati del panorama musicale di tutti i tempi. Insieme ad Alex Claffy, al contrabbasso, ed Elio Coppola, alla batteria, Kikoski, classe 1961 e rappresentante di spicco della scuola jazz americana (vincitore come pianista della Mingus Big Band del Grammy Award 2011 per il miglior disco live), accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale indimenticabile grazie ad uno stile personalissimo che se trae spunto dal meglio della storia del piano jazz, allo stesso tempo ha la capacità di mescolarlo e vivacizzarlo con gli apporti innovativi che lui stesso ha contribuito a creare in venti anni di frequentazione della scena jazzistica di New York. Un linguaggio espressivo il suo, che, pur riconoscibile, riesce ad essere ogni volta nuovo e diverso, grazie ad una tecnica sopraffina e, anche, alle innumerevoli collaborazioni che lo hanno arricchito nel tempo con artisti del calibro di Roy Haynes, John Scofield, Peter Erskine, Michael Brecker, Chris Potter, Joe Henderson, Dave Holland, Mike Stern, Jeff Tain Watts, John Patitucci, Toots Thielemans, Tom Harrell e Marcus Mille. Creatore di numerosi trii propri con il contributo dei batteristi Al Foster, Billy Hart e Ben Perowsky, e dei bassisti Eddie Gomez, Essiet-Essiet, Ed Howard e James Genus a Salerno suonerà con il bassista di New York Alexander Claffy che ha lavorato con leggende viventi del jazz come Jimmy Cobb, Louis Hayes, Harold Mabern, Kurt Rosenwinkel, Christian Scott, Joey Alexander e Wallace Roney ed il batterista Elio Coppola, uno dei musicisti italiani più richiesti in italia ed all’estero, che vanta collaborazioni con Benny Golson, Peter Bernstein, Joey De Francesco, Jim Rotondi e Jerry Weldon.

Per Info e Prenotazioni: 3358095233



PUBBLICITA'