Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 09:55

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 09:55
HomeDalla ReteOttimizzare un sito internet: perché è importante la SEO

Ottimizzare un sito internet: perché è importante la SEO

Perché è importante ottimizzare un sito internet? Tutti sappiamo quanto sia importante per un’azienda poter contare attualmente su un sito web. Oggi i siti internet sono sempre più visti come un punto di riferimento per […]

google news

Perché è importante ottimizzare un sito internet? Tutti sappiamo quanto sia importante per un’azienda poter contare attualmente su un sito web. Oggi i siti internet sono sempre più visti come un punto di riferimento per l’espansione di un brand. Infatti molti utenti di internet si rivolgono proprio alle loro ricerche sul web, quando hanno la necessità di soddisfare i loro bisogni. In particolare i risultati di ricerca restituiti da Google possono essere davvero importanti per un’azienda per farsi conoscere. L’ottimizzazione di un sito internet consiste nel fare in modo che le pagine web si posizionino tra i primi risultati restituiti da Google, per permettere ad un’azienda di essere più facilmente rintracciata.

L’importanza della SEO

Per poter garantire un ottimo posizionamento di un sito web, ti devi necessariamente rivolgere ad un’agenzia specializzata come Neting.it. Infatti, dietro alla possibilità di posizionare nelle prime pagine di Google il sito web aziendale, ci sono tante strategie da portare avanti.

In particolare davvero fondamentale appare l’attività SEO. Per SEO si intende tutto l’insieme di tecniche che hanno come obiettivo il miglioramento di un sito web, per arrivare a posizionarlo fra i risultati di Google in una posizione favorevole.

Le tecniche di SEO presentano tante sfaccettature differenti. In primo luogo bisogna scegliere con cura le keyword da inserire all’interno di un testo, ma non ci si deve dimenticare dell’importanza di inserire all’interno di un sito dei contenuti completi, che possano soddisfare le intenzioni di ricerca degli utenti.

C’è chi punta sulla realizzazione dello storytelling e chi sull’architettura dei link, sia esterni che interni. Inoltre spesso gli specialisti intervengono su alcuni aspetti tecnici del sito, in modo da progettare un sito mobile friendly e togliere tutti quegli ostacoli che rendono i tempi di caricamento lunghi, determinati spesso da siti troppo pesanti e con troppe immagini.

L’obiettivo è quello di favorire una navigazione più lunga da parte di un utente medio e di rendere un’esperienza di navigazione davvero ottimale.

L’individuazione delle parole chiave

In particolare gli specialisti della SEO sanno come sia molto importante riuscire ad individuare delle parole chiave specifiche, che permettano ad un sito web di riuscire a comparire fra i primi risultati restituiti dal motore di ricerca.

Naturalmente questo non vuol dire abusare delle keyword. Infatti la strategia deve essere molto precisa e davvero mirata, perché altrimenti l’algoritmo di Google potrebbe facilmente individuare un processo di keyword stuffing che rischia di penalizzare il sito in questione.

Il risultato potrebbe essere il posizionamento di un sito web fra le ultime pagine di ricerca oppure la mancanza di indicizzazione. Ecco perché la ricerca delle keyword da inserire all’interno di un contenuto deve essere molto precisa e affidata soltanto a degli specialisti.

A disposizione ci sono molti strumenti che si possono tenere in considerazione. Per esempio gli esperti utilizzano Google Analytics, Adwords o la Google Search Console, tutti elementi messi a disposizione dallo stesso colosso di Mountain View per facilitare il lavoro dei webmaster.

Inoltre non ci si deve dimenticare di quella che in gergo tecnico viene chiamata meta descrizione. Si tratta della frase che appare direttamente tra i risultati di ricerca sotto l’url del sito. Serve ad indicare una descrizione del contenuto del sito. È molto importante che sia d’impatto, che stimoli al clic, ma allo stesso tempo piuttosto sintetica.

Se si opera con studio e con impegno, sicuramente un sito potrà essere mostrato fra i primi risultati di ricerca di Google e quindi l’azienda proprietaria del sito web potrà essere più facilmente rintracciata dagli utenti che sono interessati a soddisfare le loro necessità. Il tutto si traduce in un vero e proprio ampliamento del business di riferimento.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Meteo Napoli, ancora caldo e afa: il termometro arriva a 37°C.

Meteo Napoli, ancora due giorni di caldo e afa poi la parte finale estate sarà più piacevole caratterizzata anche da piogge. Ma in questi giorni...

Napoli, rischio crollo: chiuse le storiche scale del Petraio

Rischio crollo al Petraio: la Protezione Civile ha chiuso le scale di via Luigia Sanfelice, nel Vomero, dopo una serie di segnalazioni dei residenti....

Morto Niccolò Ghedini, storico avvocato di Berlusconi

Niccolò Ghedini nato a Padova nel 1959, eletto con Fi dal 2001, penalista a consigliere politico del Cav

Baia Verde, lido chiuso per mancanza di autorizzazioni

Stabilimento balneare chiuso a Baia Verde per la mancanza di autorizzazioni. Il provvedimento è stato adottato dall'ufficio Suap del Comune di Castel Volturno a seguito...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita