Napoli, controlli nella Movida del centro storico

Napoli. Gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato controlli amministrativi a locali dell’area di piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, via De Marinis, via Candelora, largo Giusso, via Gargiulo e via San Sebastiano, irrogando sanzioni per 6546 euro.I poliziotti hanno sanzionato il titolare di un esercizio pubblico per aver violato la normativa sulle emissioni rumorose,  per […]

google news

Napoli. Gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato controlli amministrativi a locali dell’area di piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli, via De Marinis, via Candelora, largo Giusso, via Gargiulo e via San Sebastiano, irrogando sanzioni per 6546 euro.
I poliziotti hanno sanzionato il titolare di un esercizio pubblico per aver violato la normativa sulle emissioni rumorose,  per aver somministrato bevande in contenitori in vetro dopo la mezzanotte e per occupazione di suolo pubblico avendo collocato all’esterno tavolini e sedie senza autorizzazione nonché due calcio balilla, assicurati con una catena alla recinzione della Cappella Pappacoda in piazza San Giovanni Maggiore Pignatelli. Lo stesso esercente è stato altresì denunciato per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone.
Il titolare di un secondo bar è stato anch’egli sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico.
Il proprietario di un ulteriore esercizio è stato sanzionato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico; per aver somministrato bevande in contenitori in vetro dopo la mezzanotte; per non aver esposto le tabelle obbligatorie relative ai sintomi correlati ai livelli di concentrazione alcolemica e per aver omesso l’esposizione dell’apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico, che deve essere presente nel locale.
Infine, il titolare di un quarto bar è stato multato per il mancato rispetto delle prescrizioni relative all’impatto acustico e per non aver esposto le tabelle relative ai sintomi correlati ai livelli di concentrazione alcolemica.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Movida a Napoli, sosta selvaggia e parcheggiatori abusivi a Chiaia e al Vomero

Controlli della polizia a Napoli: sosta selvaggia e parcheggiatori abusivi nei quartieri Chiaia e Vomero durante la movida

Caserta, ricettazione di reperti archeologici: 2 misure cautelari

Due persone sono state fermate a Caserta due carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale: si stavno scambiando reperti archeologici di pregevole valore

 A Ischia ubriaca alla guida: denunciata

Controlli dei carabinieri in occasione dei festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo.

A Napoli cede impalcatura Palazzo Cellamare: tragedia sfiorata

Cede impalcatura al Palazzo Cellamare: tragedia sfiorata ieri sera nella zona di Chiaia, a Napoli

IN PRIMO PIANO

Pubblicita