I carabinieri del Nas hanno sospeso l’attività delle Terme di Agnano a Napoli. La partecipata del Comune per trattamenti di benessere ma anche per terapie in convenzione con il Servizio sanitario nazionale, è stata chiusa per carenze igienico-sanitaria. Le indagini sono partite dopo una denuncia della trasmissione ‘Striscia la notizia’ e venerdì sono partite le prime ispezioni. Secondo quanto si è appreso, sarebbero risultate inoltre carenze strutturali e mancano diversi documenti per la sicurezza sul lavoro. Il provvedimento amministrativo si e’ reso necessario perché i militari dell’Arma avrebbero riscontrano nell’area dell’albergo alcuni elementi critici che nei prossimi giorni confluiranno in una informativa che sarà depositata alla procura di Napoli.

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..