Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Boscoreale e Boscotrecase

Scafati, il commerciante Criscuolo litiga col padre e gli spara: arrestato

Pubblicato

in

castellammare carabiniere pestato


Scafati. Il noto commerciante di elettromestici Gaetano Criscuolo 47 anni è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. L’uomo, che gestisce un negozio in via Poggiomarino a Boscoreale al culmine di una lite con il padre 75enne ha estratto una pistola e ha fatto fuoco ferendolo gravemente. L’uomo è arrivato all’ospedale di Sarno con due ferite da colpi d’arma da fuoco al volto e all’addome. I medici hanno subito avvisato i carabinieri della sezione operativa di Torre Annunziata e della stazione di Boscoreale. I militari si sono precipitati in ospedale ed hanno sentito la vittima.
Nel giro di qualche ora hanno individuato ed arrestato per tentato omicidio il figlio 47enne.
La lire sarebbe avvenuta alle 20.30 circa, nell’abitazione della vittima. Le indagini sono tuttavia ancora in corso e il movente è ancora da chiarire. L’arrestato è stato tradotto in carcere.

Continua a leggere
Pubblicità

Area Vesuviana

I carabinieri setacciano il Vesuviano: in un deposito trovati 2mila capi di abbigliamento e 7mila mascherine. Era tutto contraffatto e destinato ai bambini

Pubblicato

in

Servizi di controllo del territorio disposti dai carabinieri del comando provinciale di Napoli nei territori di terzigno e boscoreale. I militari della compagnia di torre annunziata hanno setacciato le strade dei 2 comuni eseguendo perquisizioni su tutto il territorio.

A terzigno, denunciata per contraffazione una 70enne del posto. I carabinieri della sezione operativa della compagnia di torre annunziata hanno controllato un deposito in via zabatta intestato alla donna. Considerevole il bottino rinvenuto e sequestrato la notte prima della riapertura delle scuole: 2mila capi di abbigliamento contraffatti per bambini e quasi 7mila mascherine – non a norma e con marchi palesemente falsi – destinati ai più piccini.

A boscoreale i carabinieri della sezione radiomobile e della locale stazione – insieme ai vigili del fuoco – hanno rinvenuto e sequestrato 2 bilancini di precisione, del materiale per il confezionamento della droga, 11 proiettili ed un bossolo cal. 9×21 Luger e 600 grammi di marijuana. Di questi, 400 grammi erano già suddivisi in dosi e pronti alla vendita. Era tutto nascosto nelle aiuole pubbliche di via settetermini ed è stato utilizzato un escavatore tra le abitazioni presenti.
I servizi continueranno nei prossimi giorni

Continua a leggere



Boscoreale e Boscotrecase

Coronavirus, salgono a 11 i contagiati a Boscoreale

Pubblicato

in

Coronavirus, salgono a 11 i contagiati a Boscoreale. Sette sono di ritorno dalla Sardegna o dall’estero.

 

Sono saliti a undici i casi di positivita’ al coronavirus a Boscoreale (sette di ritorno dalla Sardegna e/o dall’Estero), tutti asintomatici in isolamento domiciliare. “Rinnovo l’invito ai miei concittadini a non abbassare la guardia riguardo al rischio contagio da Covid-19 – commenta il sindaco Antonio Diplomatico -. Il numero dei casi di positivita’ in questi ultimi giorni e’ cresciuto, anche se quasi tutti asintomatici, e per questo motivo invito tutti a rispettare le precauzioni: utilizzo della mascherina, igiene personale con frequente lavaggio e disinfezione delle mani, e mantenere il distanziamento sociale.

Queste precauzioni – aggiunge il sindaco Diplomatico – devono essere maggiormente adottate anche nei prossimi giorni quando saranno aperti i seggi per le elezioni referendarie e regionali”.

Continua a leggere



Le Notizie più lette