“Se Whirlpool ha necessità di accompagnamento verso un nuovo prodotto, noi ci siamo”. Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ospite di SkyTg24. “Assieme ai lavoratori, noi ci siamo”, ha ripetuto Patuanelli.  “Farò delle proposte ai partner di governo per trovare delle soluzioni giuste”, aggiunge Patuanelli. La lezione da trarre dalla vicenda Whirlpool è che “non può esserci un percorso che prevede un intervento del governo e poi non c’è una golden power” dell’esecutivo.
“Per noi non è accettabile quello che sta facendo Whirlpool, il governo sta valutando per individuare una soluzione giusta per questo caso”. Ha detto ancora il ministro Patuanelli, a SkyTg24 economia, circa la decisione di chiudere lo stabilimento di Napoli.

‘Napoli Sotterranea’ condannata a risarcire ex guida

Notizia Precedente

Manovra, tasse su bibite e scuole guida

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..