Nell’ambito dell’aggiornamento del Piano regionale di gestione dei rifiuti speciali, la Regione Campania ha avviato la cosiddetta fase di “scoping” per invitare i soggetti competenti in materia ambientale a partecipare con propri contributi alla valutazione ambientale del Piano. L’elenco completo dei soggetti competenti, che comprende anche enti a livello nazionale e di altre regioni, è pubblicato sul sito dell’amministrazione regionale. La fase di scoping si chiuderà il 9 dicembre 2019: sul sito della Regione sono disponibili tutte le informazioni utili per presentare i contributi.

L’Arpa Campania partecipa attivamente all’aggiornamento del Piano, nell’ambito delle proprie di competenze di supporto tecnico alla pianificazione di settore, in particolare elaborando i dati sulla produzione e la gestione dei rifiuti speciali in Campania.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati