Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Napoli

Napoli, nuova razzia di pneumatici e sempre al Vomero

Pubblicità'

Pubblicato

il

Napoli


Pubblicità'

Napoli. “Agosto di “lavoro” per i ladri di pneumatici che, nella notte di giovedì, si sono dati da fare in via Orsi, portando via l’intero treno di gomme di un’autovettura. Si tratta di un episodio analogo a quanto accaduto solo pochi giorni fa tra via Aniello Falcone e via Mattia Preti. Il fenomeno sta assumendo contorni preoccupanti con una concentrazione di furti in un arco temporale particolarmente ristretto. Evidentemente le strade meno frequentate a causa delle vacanze estive diventano, durante le ore notturne, il teatro perfetto per questo tipo di atti”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “I continui furti di pneumatici nella zona collinare rimarcano l’urgenza di un maggior controllo del territorio durante le ore notturne. Purtroppo le promesse dell’ex ministro dell’Interno Salvini di inviare nuove unità a Napoli sono rimaste tali. Il sottodimensionamento delle forze dell’ordine rappresenta un vero e proprio regalo ai criminali che non lesinano a sfruttare tale vantaggio”.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, 90 milioni per il Centro Storico: firmato il contratto di sviluppo

Pubblicato

il

napoli centro storico
Foto da Google

Grazie alla firma, oggi al Ministero per i Beni Culturali, del Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) per il Centro storico di Napoli, si sblocca un investimento di circa 90 milioni di euro. Una svolta per la realizzazione di progetti strategici. Tra questi anche quello che riguarda Palazzo Penne.

“La firma di oggi serve a superare gravi ritardi registrati negli ultimi anni. scrive il presidente della regione Campania, Vncenzo De Luca, in un post su Facebook. – Nel contempo, si concretizza la realizzazione di un altro dei dieci progetti per Napoli che avevano presentato nelle settimane scorse. Dopo il Polo dell’Innovazione nell’ex manifattura Tabacchi, si concretizza anche il progetto di restauro e recupero funzionale dello storico Palazzo Penne, per il quale vengono investiti 10 milioni di euro.

Il Contratto Istituzionale di Sviluppo prevede un investimento complessivo di 89,5 milioni di euro a valere su risorse FSC 2014-2020 di cui al Piano operativo (PO) Cultura e Turismo 2014-2020 di cui è Autorità di Gestione il MIBAC, per la riqualificazione e la rigenerazione urbana del centro storico di Napoli. I fondi sono destinati a progetti strategici integrati, dalla tutela e valorizzazione del patrimonio, alle infrastrutture urbane, al recupero architettonico, fino alla scuola, alla formazione e alle azioni per favorire l’inclusione sociale.

Pubblicità'

Le Notizie più lette