Emergenza rifiuti a Benevento: i lavoratori Samte occupano la Provincia

I 42 lavoratori della societa’ provinciale di gestione rifiuti di Benevento (Samte) hanno occupato la sala del consiglio provinciale alla Rocca dei Rettori. I lavoratori temono di essere licenziati, attendono il pagamento di alcune mensilita’ e chiedono alla Provincia un’anticipazione di cassa per pagare loro le spettanze. Dopo un sit in di protesta i lavoratori hanno chiesto un incontro al presidente della Provincia, Antonio Di Maria, che li ricevera’ nel pomeriggio. La Samte si trova in gravi difficolta’ finanziarie con conti in rosso per oltre 20 milioni di euro ed l’unico impianto funzionante della Provincia che e’ fermo da un anno a causa di un incendio. I lavoratori sperano nella proroga della cassa integrazione al fine di evitare il licenziamento, ma per il momento il Ministero del lavoro non ha ancora dato risposta

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati