Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di su richiesta della locale Procura,  nei confronti di Vittorino Pirozzi, gravemente indiziato del reato di truffa.

Nel gennaio scorso l’uomo contattò telefonicamente un’anziana donna alla quale, spacciandosi per il figlio,  chiese di versare la somma di 1000 euro ad un corriere. Con lo stesso modus operandi il 41enne, nel maggio scorso, raggirò un’altra anziana,  truffata per  850 euro, facendole credere di essere il nipote.

LEGGI ANCHE  Ciro D’Amore, Napoli si mobilita per il 26enne malato oncologico ricoverato a Milano
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

De Luca: ‘I navigator?Devono essere stabilizzati prima i precari che già ci sono’

Notizia precedente

Cadono calcinacci nel Parco della Reggia

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..