Napoli, ennesimo ‘pacco’ della mattonella al posto dell’IPad a due atleti russi partecipanti alle Universiadi

Pubblicità

Napoli. Continua la truffa del pacco ai danni degli atleti delle Universiadi. Nel pomeriggio di oggi è toccato a due atleti della delegazione russa  subire il pacco della mattonella nella scatola al posto dell’IPad. I due ignari giovani atleti sono stai avvicinati da due giovani in sella a uno scooter all’interno del porto. Hanno fatto vedere un IPad di nuova generazione proponendo “‘l’affare” per soli 120 euro, I due giovani non ci hanno pensato su due volte e hanno sborsato la cifra richiesta.Ma come al solito al momento della consegna c’è stata la solita manovra diversiva che ha distratto i due atleti che poco dopo si sono ritrovati tra le mani un elegante custodia  falsa Gucci con all’interno la mattonella. I due “pacchisti” (sembra che siano gli stessi che l’altro giorno hanno truffato un giovane della delegazione cinese), Naturalmente hanno subito fatto perdere le loro tracce. (ha collaborato Carlo Landolfi)

ADS
LEGGI ANCHE  Napoli, sequestrati al porto più di 6mila giocattoli contraffatti

Pubblicità