Juve, inammissibile il ricorso contro lo scudetto di cartone

Inammissibile” il ricorso della Juventus per ottenere l’annullamento della delibera con cui il Consiglio federale Figc, il 18 luglio 2011, dichiarava la mancanza di presupposti giuridici per la revoca dello scudetto 2006 all’Inter. Lo ha deciso il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare che, informa la Figc, “ha rigettato l’istanza di sospensione promossa dalla Juve e dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla stessa stessa tendente ad ottenere l’annullamento della delibera suddetta”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati