Casamonica: chiesto processo a Roma per 63 esponenti clan

La procura di Roma ha chiesto il processo per 63 persone, tutte legate al clan dei Casamonica, attivo nell’area est della Capitale. Nei confronti degli indagati il pm Giovanni Musaro’ contesta, a seconda delle posizioni, anche l’associazione mafiosa dedita al traffico e allo spaccio di droga, all’estorsione, l’usura, la detenzione illegale di armi. Nelle prossime settimane sara’ fissata l’udienza davanti al gup al cui vaglio ci sono ben quattro anni di attivita’ investigativa caratterizzata da decine di arresti e sequestri.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati