Cronaca Giudiziaria

Il Riesame scarcera il fondatore dell’Interporto di Marcianise



il riesame scarcera il fondatore dell’interporto di marcianise




“Questa mattina, l’ottava sezione del tribunale del Riesame di Napoli, dopo l’udienza celebrata nella giornata di ieri, ha accolto le richieste della difesa e ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ordinando l’immediata scarcerazione di Giuseppe Barletta, fondatore, tra l’altro, dell’Interporto Sud Europa, agli arresti domiciliari dallo scorso 14 marzo”. È quanto scrivono in un comunicato gli avvocati Alberto Barletta e Mauro Iodice, difensori di Giuseppe Barletta. “Fin dalla prima notifica, Giuseppe Barletta si era dichiarato fiducioso nell’operato della magistratura nel suo complesso, mostrando ampia collaborazione con l’Autorità giudiziaria al fine di far luce su tutti gli aspetti all’attenzione della procura sammaritana per chiarire e meglio interpretare tutte le condotte sottese alle varie operazioni societarie oggetto dell’indagine”, conclude la nota.

Google News

Napoli, crolla anche la volta della Chiesa degli Incurabili

Notizia precedente

Napoli, vigile urbano picchiato in via Torino durante un fermo giudiziario di un veicolo

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..