Cavese sfortunata, passa la Reggina

La Cavese nella prima frazione prova a fare la partita ma non riesce a creare grandi pericoli per la difesa di Cevoli, fatta eccezione per una botta da fuori di Maza al 25′, che sveglia Confente. Due minuti dopo, grande iniziativa di Tulissi, che mette dentro l’area per Zibert, che non arriva alla facile deviazione sottoporta. Qualche minuto prima, invece, c’era stata il super assist di Bellomo per lo stesso Tulissi, incapace di giungere all’impatto di testa. Ripresa, solite sostituzioni multiple operate da Modica ma anche qualche grande chance che non si concretizza per gli aquilotti in gol del vantaggio. Prende il palo Rosafio mentre più tardi è bravo Confente ad opporsi alla conclusione di Favasuli, dopo altre sostituzioni dal sapore di scossa invocata. Poi la beffa finale, tra le proteste dei padroni di casa per una presunta posizione di fuorigioco di Martiniello al momento dell’esecuzione fatale, su pallone filtrante dalle retrovie, per meglio dire gettato in area, e sponda di Baclet.

Contenuti Sponsorizzati