Le carceri Italiane diventate “ring” per regolamenti di conti: aggressioni e risse tra clan

Il brutale pestaggio di un detenuto nel carcere di...

Scoperto deposito abusivo di rifiuti speciali nel Salernitano

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri forestali di San Cipriano Picentino in provincia di Salerno, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione delle condotte in danno dell’ambiente, hanno accertato una gestione illecita di rifiuti. Nella località Malche del comune di Giffoni Sei Casali i militari hanno scoperto, in un terreno agricolo, un grande quantitativo di materiale derivante da attività di demolizione e costruzione edili e costituito da mattoni, mattonelle, calcinacci, pezzi di asfalto, materiale vario di risulta e rottami ferrosi. Dagli accertamenti è emersa l’assenza di lavori edili in atto e la mancata tracciabilità dei rifiuti depositati e abbandonati sul terreno, e che pertanto la gestione dei rifiuti è irregolare. Per i fatti accertati i militari hanno posto sotto sequestro l’area sulla quale giacciono i rifiuti, per un volume di circa 80 metri cubi, e denunciato i responsabili dello stoccaggio abusivo di rifiuti speciali.

PUBBLICITA

facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA