Doris Doerrie, una delle più importanti registe del cinema tedesco contemporaneo, sarà l’ospite d’onore della quarantunesima edizione degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento, in programma dal 10 al 14 aprile,con focus dedicato alla Germania. Doris Doerrie, anche produttrice e scrittrice, sarà protagonista venerdì 12 aprile di un incontro con il pubblico, moderato dal critico Giovanni Spagnoletti, che la vedrà a confronto con una regista italiana. Seguirà la proiezione di “Fukushima Mon Amour”, il racconto di una giovane donna tedesca e del suo viaggio in Giappone, riflessione sulla vita e sulla morte a partire dal disastro nucleare che investì la città nel 2011. Dal 7 marzo è nelle sale tedesche il suo ultimo film Kirschblueten & Daemonen. La manifestazione targata Cineventi con la direzione artistica di Remigio Truocchio, è promossa dal Comune di Sorrento con il sostegno della Regione Campania, del MIBAC e in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, l’ambasciata tedesca, il Goethe Institute, German Film e l’Anica.



Cronache Tv



Altro Cinema

Ti potrebbe interessare..