Casertana – Viterbese: scontro tra ultras a fine partita due carabinieri al pronto soccorso

Caserta. Al termine della partita finita 4 a 3 per gli ospiti con goal a fine match di Mignanelli è successo il peggio. Ci sono stati degli incidenti tra i tifosi della Viterbese e i carabinieri, che erano al Pinto per gestire l’ordine pubblico. I supporter ospiti avrebbero aggredito gli uomini dell’Arma, con due di questi finiti all’ospedale.
A seguito di lancio di oggetti tra le opposte tifoserie a fine partita sono intervenuti i carabinieri per invitare i tifosi ospiti ad uscire dallo stadio. Per tutta risposta invece di uscire hanno inveito nei confronti dei militari che hanno usato la forza per disperderli ma visto il loro esiguo numero sono stati aggrediti con calci e pugni. Un sottufficiale dell’arma e un carabiniere sono stati portati al pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Caserta.

 Gustavo Gentile

Contenuti Sponsorizzati