L'EPISODIO

Choc a Crotone: quattro calciatori aggrediti in spiaggia dopo una sconfitta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Quattro calciatori del Crotone, squadra militante nel girone C della Serie C, sono stati vittime di un’aggressione mentre si trovavano sulla spiaggia della città in compagnia dei propri familiari. I responsabili dell’attacco sembrano essere oltre una dozzina di tifosi della squadra locale, il Crotone, che era reduce dalla sconfitta interna contro l’ultima in classifica, il Brindisi, con il punteggio di 1-2. Fortunatamente, nessuno dei calciatori aggrediti ha avuto bisogno di cure ospedaliere.

Il presidente della società rossoblu, Raffaele Vrenna, ha condannato fermamente l’episodio definendolo “inaccettabile” e manifestando “piena solidarietà ai ragazzi coinvolti”. Anche l’FC Crotone ha espresso la propria posizione, sottolineando che “la violenza non è mai la soluzione, né nello sport né nella vita”, impegnandosi a promuovere questo principio.

Anche il sindaco Vincenzo Voce ha preso posizione sulla vicenda, dichiarando che “la violenza non può e non deve essere associata ai risultati sportivi”. Ha condannato gli atti di violenza senza riserve, sottolineando che tali comportamenti qualificano chi li compie in modo negativo.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE