Sversava acque reflue nel fiume Calore, denunciato

Sversava abusivamente acque reflue di colore rosso nel fiume Calore. Il titolare di una ditta di macellazione di carni di BENEVENTO e’ stato denunciato dai Carabinieri della Forestale. I militari, coadiuvati dai tecnici dell’ARPAC, sono intervenuti all’ interno di uin mattatoio in localita’ San Marco di BENEVENTO. Qui hanno constatato che la ditta di macellazione carni aveva abusivamente collocato una tubazione in pvc che dalla vasca di stoccaggio veicolava i reflui derivanti dalla lavorazione degli animali direttamente nella rete fognaria comunale, confluendo nel fiume Calore.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati