Spal, Lazzari non si tocca…

Cosi’ Simone Colombarini, patron della Spal, ai microfoni di Radio Marte, dove ha toccato anche il tema del mercato di riparazione. “A gennaio tutte provano a rinforzarsi – ha detto Colombarini – A giungo abbiamo costruito una rosa anche troppo ampia per cui verra’ smaltita e investiremo le somme ricavate per ritoccare dove possibile la rosa attuale”. Uno dei punti fermi degli estensi, Lazzari, per il momento non si muovera’: “E’ fondamentale per noi per raggiungere il nostro obiettivo. Siamo consapevoli della crescita del ragazzo che puo’ legittimamente ambire a giocare in una squadra piu’ importante della Spal. L’estate scorsa non ci sono stati tentativi da parte del Napoli di acquisire Lazzari perche’ eravamo intenzionati a tenerlo ancora un anno e anche ora che qualche squadra si fa avanti, ribadisco lo stesso concetto: fino a giugno restera’ con noi”.

Contenuti Sponsorizzati