Estorsione, arrestato esattore del pizzo del clan D’Ausilio

ICarabinieri hanno eseguito a Qualiano  un ordine di carcerazione della Procura nei confronti di Romualdo Diomede, 47 anni, per estorsione aggravata da finalita’ mafiosa. Diomede, ritenuto vicino al clan camorristico D’ Ausilio, deve scontare una condanna a 5 anni e 3 mesi per estorsioni ad esercizi commerciali di Napoli avvenute tra novembre 2016 e marzo 2017. L’ uomo e’ stato trasferito nel carcere di Secondigliano.

Contenuti Sponsorizzati