Torre del Greco

Torre del Greco. I funerali dell’avvocato civilista Maria Immacolata Marrazzo morta nella tragedia del torrente Raganello in provincia di Cosenza sono state rinviate. La figlia Angela è ancora in ospedale, per cui i funerali sono rinviati a quando la piccola sarà dimessa.  È una decisione dolorosa presa dall’avvocato Giovanni Sarnataro sopravvissuto alla tragedia del Pollino insieme ai due figli per permettere ai figli Mario (10 anni) e Angela (12 anni) di salutare per l’ultima volta la madre. La salma dell’avvocatessa è stata rilasciata dai magistrati calabresi che ieri mattina ne hanno autorizzato il trasferimento a Torre del Greco, il feretro darà ritorno a casa in giornata e sarà portato nella sala mortuaria del cimitero in attesa della data dei funerali. Continuano sui social network i messaggi di solidarietà e di affetto nei confronti della famiglia. L’avvocatessa domenica avrebbe compiuto 43 anni.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca