ambulanza napoli
______________________________

Napoli. “La violenza numero 48 dall’inizio dell’anno” è una ‘sediata’ in faccia ad un operatore del 118 in servizio alla postazione Asclasi di Napoli. A denunciare l’ennesimo atto di violenza è l’associazione ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’. L’episodio è accaduto poco dopo la mezzanotte, quando un’ambulanza dell’Ascalesi è stata allertata per un intervento in via éprta San Giovanni, nel centro storico di Napoli. I medici del 118 giunti sul posto hanno trovato un paziente svenuto, ma mentre veniva socorso l’uomo ha aggredito il personale dell’ambulanza scagliandosi contro uno di essi in particolare e colpendolo con una sedia. Un’aggressione senza motivo, visto che i soccorsi sono arrivati in pochissimi minuti sul luogo dell’intervento. Nel tentativo di bloccare la sedia, l’autista dell’ambulanza è stto colpito alla fronte ed ha riportato escoriazioni e ferite da taglio, medicate poco dopo all’ospedale Loreto Mare.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..