Casavatore. Era uscito in compagnia della moglie per comprare dei pannelli di legno e altro materiale per una riparazione dei mobili di casa. Pasquale Battaglia, 75enne di Frattamaggiore, non è più uscito vivo dal deposito della “Tarantino Legnami Srl” di Casavatore. L’uomo mentre acquistava il materiale è stato schiacciato da una pila di pannelli di truciolato. L’anziano è morto sul colpo sotto gli occhi della moglie e del cognato che lo aspettavano in una zona del capannone distante pochissimi metri dal luogo dell’incidente.
Battaglia è stato soccorso da alcuni operai della ditta e da uno dei titolari, hanno cercato di liberarlo dalla pesantissima pila di pannelli ma già non dava segni di vita. Nonostante l’arrivo in tempi celeri di un’ambulanza dotata di apparecchiature per la rianimazione ogni tentativo di strappare l’uomo alla morte è fallito. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso del 75enne. Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri della caserma di Casavatore che hanno coordinato l’avvio delle indagini alle quali hanno preso parte anche gli ispettori dell’ASL Na 2 Nord e il personale tecnico del Comune. Stando ad una prima verifica degli esperti si è costatata la mancanza di rispetto delle più elementari norme di sicurezza. Infatti sono molte le prescrizioni disposte per i numerosi punti critici considerati a rischio per operai e clienti. E’ stato, inoltre, accertato che non ce separazione tra zona di vendita e zona di deposito e lavoro. I pannelli in legno non hanno sistemi di protezione anti caduta. Secondo i militari la caduta dei pannelli di truciolato sarebbe stata provocata dall’urto violento con un muletto azionato da qualche dipendente per le operazioni di carico e scarico.
Quell’ urto, divenuto fatale, ha fatto si che i pannelli semplicemente appoggiati ad una parte del deposito si ribaltassero tutti insieme proprio mentre Pasquale Battaglia si trovava accanto alla catasta dei truciolati. Il pm della Procura di Napoli Nord ha sequestrato l’intera struttura ed ha disposto l’esame autoptico sul corpo del 75enne.

Catello Coppola
Contenuti Sponsorizzati