Cocaina e hashish a Capri, pakistano arrestato dalla polizia

Capri. Cocaina e hashish sull’isola azzurra: arrestato un pakistano proveniente dal porto di Napoli. Un corriere della droga è stato arrestato dalla polizia. Gli agenti del commissariato di Capri hanno fermato in via Marina Grande, nei pressi del porto dell’isola un pakistano 56enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti delle volanti e dell’anticrimine durante il controllo del territorio hanno notato l’uomo che, alla vista della polizia, tentava di nascondersi tra la folla. Gli agenti, insospettiti, l’hanno bloccato. In seguito al controllo i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un fazzoletto arrotolato, che il pakistano aveva tentato di gettare in un cassonetto dei rifiuti, due involucri termo-sigillati, con all’interno cocaina per un peso di circa 4 grammi, mentre nel borsello che aveva tra le mani hanno rinvenuto e sequestrato due dosi di hashish. L’uomo, risultato anche in posizione di soggiorno irregolare, è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale NAPOLI-Poggioreale.

Contenuti Sponsorizzati