C’e’ stato un avvicinamento delle parti e l’accordo fra Roma e Real Madrid per il trasferimento di Alisson nella capitale spagnola e’ vicino, per una cifra intorno ai 70 milioni di euro. Lo scrive, sia nell’edizione in edicola che su quella online, il quotidiano sportivo di Madrid ‘As’, precisando che alla trattativa sta lavorando l’agente, e intermediario, Jose’ Maria Neis. Anche fonti vicine alla famiglia del portiere brasiliano confermano che c’e’ la voglia di trasferirsi a Madrid. Anche il presidente romanista James Pallotta, secondo quanto riporta un portale di Napoli, prima di lasciare l’Italia avrebbe parlato di trattativa in dirittura d’arrivo: “Alisson costa tanto, servono 78 milioni, e’ vicino al Real Madrid mentre Nainggolan andra’ all’Inter”, le parole di Pallotta. Se davvero Alisson andra’ al Real dovra’ giocarsi il posto con Keylor Navas che non ha alcuna intenzione di lasciare il club pluricampione d’Europa, convinto com’e’ di avere buone chance di conservare il ruolo di titolare. Oltretutto un anno e mezzo fa ha rinnovato fino al 2022 per 5 milioni all’anno e non intende rinunciarvi. Oltretutto, Navas ha fatto notare dal ritiro del Costarica che “il Real Madrid e’ sempre stato la mia squadra del cuore e voglio rimanerci. Non potrei chiedere di piu’, qualsiasi altra squadra sarebbe una diminuzione”.

Marco Mattiello
Contenuti Sponsorizzati