Seguici sui Social

Avellino e Provincia

Minaccia i genitori dell’ex moglie per avere l’indirizzo: arrestato

Pubblicato

in


Pubblicità


Quando i carabinieri sono intervenuti, stava prendendo a calci, pugni e spallate la porta d’ingresso di due coniugi, minacciandoli di morte se non gli avessero fornito l’attuale indirizzo della sua ex moglie e dei due figli che, proprio a seguito dei suoi maltrattamenti, sono stati costretti a cambiare domicilio. Un 45enne, attualmente residente in Toscana, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Avella  in provincia di Avellino per danneggiamento, violazione di domicilio, minacce gravi e resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 112 e hanno cercato di tranquillizzare l’uomo che, nonostante i ripetuti tentativi, non ha accennato a calmarsi ma ha aggredito verbalmente i Carabinieri, arrivando a minacciarli di morte. Dopo essere stato bloccato in modo da scongiurare la possibilità di gesti inconsulti, il 45enne è stato accompagnato in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto alla Procura di Avellino e portato nelle camere di sicurezza della compagnia di Baiano, in attesa del rito direttissimo.

Continua a leggere
Pubblicità