Radice di due” di Adriano Bennicelli, con Margherita Romeo e Peppe Carosella, all’Arcas Teatro di Napoli in via Veterinaria 63.
Una tenera e delicata storia che vede unite due esistenze, quelle di Geraldina e Tommaso che si conoscono sin da ragazzi, abitano vicini, iniziano assieme l’avventura del liceo.
Tommaso, è ossessionato dalla matematica; Geraldina, Gerry, è introspettiva e in continua contrapposizione con il suo amico, quasi inevitabile che la semplice amicizia si trasformi presto in una storia d’amore che dura in pratica tutta la vita.
Tom e Gerry, profondamente diversi ma talmente uguali da non poter scordare gli attimi preziosi dei giochi infantili, la tenerezza degli sguardi adolescenziali, la scoperta della sensualità, il desiderio di una vita da condividere.


La divertente commedia, con suo ritmo dato dal gioco alterno del rintuzzarsi continuo dei due, offre lo spunto per riflettere e guardare tutti gli aspetti della vita quotidiana, da prospettive diverse, così come sono diversi questi due personaggi “radice di due” appunto.
Al termine ci si chiede se questi due caratteri esistono veramente nel nostro quotidiano o se magari siamo stati o saremo noi.
Leggerezza e profondità in questa commedia si intrecciano come raramente accade sul palcoscenico, un’ occasione per divertirvi, emozionarvi commuovervi. Radice di due è un numero irrazionale e l’amore è irrazionale.
Lo spettacolo andrà in scena il 3 e 4 novembre alle ore 21.00 e il 5 novembre alle 18.00.
Il costo del biglietto è di dieci euro e per informazioni e/o prenotazioni: 081 5955531 – 346 21 00 916
Botteghino: 388 75 06 025

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Rubriche

Ti potrebbe interessare..