Napoli, occupa casa di una defunta al rione Sanità e minaccia suicidio per evitare lo sgombero

Napoli. Un uomo ha occupato, insieme alla figlia minorenne,...
IL FATTO

Poggiomarino, rapina a mano armata in parafarmacia: arrestato dopo un mese, si cerca complice

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Poggiomarino lo scorso mese di maggio è avvenuta una rapina a mano armata, all’interno di una parafarmacia. Dopo settimane di indagini, la squadra mobile della Questura di Napoli, in collaborazione con il commissariato di Pompei, è riuscita a identificare e arrestare uno dei presunti autori del crimine.

PUBBLICITA

L’uomo arrestato è stato raggiunto dagli agenti nella giornata di ieri, in seguito all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del Giudice per le Indagini Preliminari (GIP) di Torre Annunziata, su richiesta della Procura. Secondo quanto emerso dalle indagini, il 7 maggio scorso l’uomo avrebbe fatto irruzione nella parafarmacia di Poggiomarino insieme a un complice, ancora non identificato, mettendo a segno una rapina pluriaggravata dall’uso di armi.

Durante l’assalto, i rapinatori hanno minacciato il personale della parafarmacia con pistole. Dopo aver sottratto l’incasso della giornata, i malviventi sono fuggiti a bordo di uno scooter, su cui era stata applicata una targa rubata, al fine di eludere facilmente le forze dell’ordine. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Poggioreale.


facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA