Spalletti: “Spagna molto più forte, Italia sotto suo livello”

"La differenza l'ha fatta la loro freschezza. Noi invece...

Villa Literno, algerino sorpreso mentre ruba un’auto: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane di 22 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Villa Literno dopo essere stato sorpreso dai proprietari mentre scassinava la loro auto.

PUBBLICITA

Il ragazzo era già riuscito a forzare la portiera di una Kia Picanto e a rubare uno smartphone, una banconota da 10 euro e una carta bancomat, quando i proprietari del veicolo lo hanno scoperto e bloccato, chiamando immediatamente i Carabinieri.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio in via Roma, a Villa Literno, nel casertano. La coppia, che si trovava in visita a dei parenti, aveva lasciato l’auto parcheggiata sulla pubblica via qualche ora prima.

Tornati per riprendere il veicolo, si sono accorti che la portiera era stata forzata e che all’interno un giovane stava rovistando tra i loro effetti personali.

Alla vista dei proprietari, il malvivente ha cercato di fuggire con la refurtiva, ma è stato inseguito e bloccato dopo pochi metri. I Carabinieri, che erano già in zona per un servizio di controllo del territorio, sono intervenuti prontamente dopo la richiesta di aiuto della coppia.

Il giovane, un 22enne algerino senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, non ha opposto resistenza e ha consegnato spontaneamente la refurtiva che aveva nascosto nelle tasche dei pantaloni. Dopo le formalità di rito, è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma. È accusato di furto aggravato.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE