Sostenibilità – Il sistema porto nel rispetto dell’ambiente

La sostenibilità è una responsabilità globale che permea tutte...

Terremoto campi flegrei, chiusa la sede Asl di via Terracciano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. A seguito della scossa di magnitudo 4.4 avvenuta ieri sera nei Campi Flegrei, l’ASL Napoli 2 Nord ha attivato il proprio sistema di emergenza per garantire la continuità dei servizi sanitari e la sicurezza dei cittadini.

PUBBLICITA

L’ufficio tecnico dell’ASL, in collaborazione con i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, sta effettuando sopralluoghi accurati per valutare i danni alle strutture sanitarie dell’area.

La sede del Distretto sanitario di Pozzuoli in via Terracciano è temporaneamente chiusa per consentire una più approfondita valutazione dei danni, che al momento sembrano superficiali. La riapertura è prevista nei prossimi giorni.

L’attività ambulatoriale presso il presidio di via Diano a Pozzuoli si svolge regolarmente.
Non sono stati segnalati danni alle sedi di Monteruscello e Monte di Procida del Distretto 35.
La Direzione strategica dell’ASL Napoli 2 Nord è in stretto contatto con la direttrice della UOC Prevenzione e Protezione dell’ASL e con la Prefettura per il coordinamento delle azioni da intraprendere.

L’ASL sta valutando e effettuando sopralluoghi per individuare locali alternativi da adibire all’assistenza sanitaria in caso di necessità.

L’obiettivo principale dell’ASL è quello di “garantire la continuità dei servizi sanitari essenziali in caso di temporanea inagibilità di alcune delle strutture, tutelando la salute e la sicurezza, in particolare, dei soggetti fragili e delle categorie a rischio”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE