Camorra, sequestrata a Dubai l’isola del narcotrafficante Raffaele Imperiale

Un'isola artificiale nel golfo di Dubai, chiamata "Taiwan", è...

Porta la droga in carcere al figlio: scoperto dal cane anti droga

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ha tentato di introdurre 50 grammi di cocaina nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, destinati al figlio detenuto.

PUBBLICITA

Tuttavia, il cane antidroga A-Iron del distaccamento di Avellino ha fiutato la presenza della droga, permettendo agli agenti di bloccare l’uomo, che è stato arrestato e posto ai domiciliari.

“Ormai – commenta Ciro Auricchio, segretario regionale dell’Uspp – i cani del distaccamento di Avellino, compreso A-Iron, stanno diventando un incubo per gli spacciatori.

Grazie agli sforzi della Polizia Penitenziaria, impiegata in turni massacranti a causa delle scarse risorse, si riesce comunque, anche se con difficoltà, ad arginare i continui tentativi di introduzione di droga e cellulari nelle carceri, evitando così gravi ripercussioni sull’ordine e sulla sicurezza interni”.

“In Campania – ricorda Auricchio – mancano 800 agenti, e a Santa Maria Capua Vetere c’è un deficit di organico di 70 unità: solo grazie ai sacrifici dei poliziotti è possibile mantenere l’ordine e la sicurezza”.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE