Ex Ilva, la Fiom: “20 mila lavoratori attendono risposte”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Le lavoratrici e i lavoratori da troppo tempo pagano gli effetti della malagestione dell’ex Ilva con la cassa integrazione e i mancati investimenti che interessano tutti gli stabilimenti, da Taranto a Genova, passando per Novi Ligure, Racconigi e gli altri siti della Lombardia, del Veneto e della Campania.

Nell’incontro di domani con i commissari straordinari ci aspettiamo che finalmente vengano forniti dati certi sugli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e sui tempi delle iniziative di rilancio della produzione e della decarbonizzazione, che non possono più essere rinviati.

A Palazzo Chigi abbiamo sottolineato che non ci sono piani industriali che tengano senza una discussione concreta e di merito con i lavoratori e le organizzazioni sindacali dal momento che per noi vale l’accordo sindacale del 2018.

    Per migliorare la condizioni dei lavoratori e dei cittadini e per far tornare la siderurgia un asset strategico della nostra industria, non basta annunciare stanziamenti di centinaia di milioni di euro, comunque insufficienti, ma occorre condividere l’obiettivo di far partire i cantieri e rimettere al lavoro le persone. In questo modo si gestisce la transizione industriale”. Così in una nota Loris Scarpa, coordinatore nazionale siderurgia per la Fiom-Cgil.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Napoli, società turca fornirà 20 tram: firmato oggi l’accordo

    Napoli. È stato sottoscritto oggi a Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, alla presenza del segretario generale del Comune, l’accordo quadro per la fornitura di 20 tram bidirezionali. L'accordo è stato firmato tra il dirigente del Servizio Infrastrutture di Trasporto Speciali e la società turca Bozankaya Otomotiv Makina,...

    ‘Il daimon comico’, l’ultimo libro di Nino Daniele

    Filosofia e storia della maschera più iconica di Napoli: Pulcinella. Il libro è il 15esimo volume della collana Sorsi. Fresco di stampa il Sorso numero 15, a scriverlo uno degli intellettuali più raffinati di Napoli, Nino Daniele che torna nelle librerie italiane con il suo ultimo libro “Il daimon comico. Filosofia...

    CRONACA NAPOLI