Evasione fiscale e false fatturazioni: 4 arresti e perquisizioni in tutta Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lettura veloce

La Guardia di Finanza ha arrestato quattro individui coinvolti in un’operazione di frode fiscale che ha portato all’emissione di false fatture.

PUBBLICITA

Sotto il coordinamento della Procura di Rimini, i finanzieri del Comando provinciale di Rimini hanno collaborato con altri comandi provinciali in tutta Italia, tra cui Venezia, Ferrara, Forlì, Roma, Chieti, L’Aquila, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno e Messina.

L’operazione ha portato all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Rimini nei confronti di quattro persone a Rimini e Riccione. Due sono state poste in carcere e due agli arresti domiciliari.

Sono stati inoltre sequestrati preventivamente cinque complessi aziendali per i reati di sottrazione fiscale e trasferimento fraudolento di beni. Un ulteriore sequestro è stato eseguito per un importo equivalente a oltre due milioni di euro, pari al profitto derivante dalla presunta emissione e utilizzo di fatture false.

Ai soggetti coinvolti sono stati contestati i reati di:

* Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o documenti per operazioni inesistenti
* Emissione di fatture o documenti per operazioni inesistenti
* Sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte
* Trasferimento fraudolento di beni
* Calunnia

L’operazione ha inoltre incluso 44 perquisizioni in tutta Italia.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE