IL FATTO

Reati contro il patrimonio, 24enne arrestato a Giugliano: dovrà scontare 5 anni di carcere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella serata di ieri, durante un servizio di controllo del territorio condotto dagli agenti del Commissariato di Giugliano-Villaricca, è stato effettuato un intervento in una struttura ricettiva di Giugliano a seguito di una segnalazione per un alert agli alloggiati. L’intervento ha portato al rintracciamento e all’arresto di un 24enne di Castel Volturno.

Il giovane era destinatario di un provvedimento di determinazione di pene concorrenti emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro – Ufficio Esecuzioni Penali. In base a questo provvedimento, il soggetto dovrà scontare una pena complessiva di 5 anni, 2 mesi e 26 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio commessi a Pesaro nel corso del 2020.

L’intervento degli agenti rappresenta un ulteriore esempio dell’importanza dei servizi di controllo del territorio nel contrastare l’illegalità e nel garantire la sicurezza dei cittadini. L’arresto del giovane sottolinea l’efficacia della collaborazione tra le forze dell’ordine e le procure distrettuali nell’assicurare l’applicazione della legge e il rispetto della giustizia anche al di fuori del territorio in cui sono stati commessi i reati.



LIVE NEWS

Reggio Calabria, arrestato il macellaio che ha ucciso il ladro

L'udienza di convalida del fermo di Francesco Putortì, il...
DALLA HOME

 Ergastolo per l’infermiera assassina di Piombino

Condannata all'ergastolo l'infermiera assassina di Piombino. In primo grado a Livorno era stata condannata per omicidio, poi assolta e quindi nuovamente condannata al processo d'appello bis celebrato dopo l'annullamento della Cassazione. È ancora ergastolo per Fausta Bonino, l'infermiera accusata di aver iniettato dosi massicce di eparina a quattro pazienti ricoverati...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE