Uomo porta cadavere in banca per ottenere prestito di 3mila euro: ‘Zio, firma qui’

SULLO STESSO ARGOMENTO

In un evento sconcertante, una donna brasiliana è stata arrestata a Rio de Janeiro per un tentativo di frode insolito e agghiacciante.

Donna tenta una frode bizzarra a Rio de Janeiro

Erika de Souza Vieira Nunes è accusata di aver trasportato in banca il cadavere di un anziano con l’intento di ottenere un prestito a suo nome. Un video che documenta l’inquietante episodio è stato reso pubblico, mostrando la donna mentre invita ripetutamente la vittima a firmare il documento: “Zio, mi stai ascoltando? Devi firmarlo. Non posso firmare per te!”, dice la donna. La vittima è un uomo di 68 anni.

Il bizzarro piano della donna

L’incidente ha avuto luogo a Bangu, un quartiere tranquillo di Rio de Janeiro. A prima vista, l’uomo sembra malato e seduto su una sedia a rotelle. Nel video si può vedere come la donna tenti con insistenza di far firmare il prestito all’uomo mentre si rivolge a lui come fosse suo zio. I dipendenti della banca sono diventati sospettosi ritenendo la situazione irregolare e hanno deciso di chiamare la polizia.

    Details del filmato

    Il filmato rilasciato mostra l’uomo oscillare avanti e indietro mentre la donna con insistenza tenta di fargli firmare il documento. “Se non stai bene, posso portarti in ospedale. Vuoi tornare di nuovo in ospedale?”, ha dichiarato nel filmato. La donna è stata arrestata e le autorità medico-legali hanno stabilito che l’uomo era probabilmente morto da diverse ore. La sua identità è stata successivamente rivelata come Paulo Roberto Braga.

    Indagini in corso

    Stando ai media locali, il prestito richiesto dalla donna ammontava a 17,000 reais brasiliani, equivalenti a circa 3,000 euro. Le indagini sono tuttora in corso per identificare altri membri della famiglia coinvolti nella truffa e per determinare se Braga fosse ancora in vita al momento dell’accordo del prestito.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

    Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di...

    DALLA HOME

    Tifosi violenti, il Questore di Napoli emette 10 nuovi Daspo

    Il Questore di Napoli ha emesso 10 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO), per periodi variabili da uno a cinque anni, nei confronti di altrettanti tifosi violenti, con età compresa tra i 26 e i 49 anni. Questi provvedimenti, istruiti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura,...

    Napoli, arrestato il ladro di smartphone del Centro Direzionale

    Napoli. Due donne hanno denunciato di essere state vittime di furto e tentato furto dei loro cellulari all'interno del Centro Direzionale a Napoli. Le guardie giurate hanno poi individuato e consegnato alla polizia il sospettato, un 21enne napoletano con precedenti di polizia. Dalle indagini è emerso che il 21enne era responsabile...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE