L'OPERAZIONE

Pusher marocchino arrestato a Napoli: trovato in possesso di crack

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nelle vie del quartiere San Lorenzo, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Stella hanno messo fine alle attività di spaccio di droga di un individuo ben conosciuto alle forze dell’ordine. Si tratta di un giovane di 29 anni di origine marocchina, già noto per precedenti reati legati allo spaccio.

L’arresto è avvenuto durante un’operazione di controllo in via Santa Caterina a Formiello, dove i militari hanno sorpreso il giovane mentre cedeva stupefacenti a tre acquirenti. Dopo un’immediata perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di 139 euro, considerati il provento dell’attività illegale, e di 9 dosi di crack.

L’aspetto più preoccupante è emerso durante la perquisizione: lo stupefacente era nascosto abilmente tra le intercapedini dei muri, una strategia adottata dal pusher per evitare i controlli e per facilitare il rapido accesso alla droga in base alle richieste dei clienti. Attualmente l’arrestato è in attesa di giudizio, mentre le indagini proseguono per individuare eventuali complici o collegamenti con altre reti di spaccio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
DALLA HOME

Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE