Napoli, sequestrato chalet in via Caracciolo: scaricava in mare

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Polizia Locale di Napoli, Unità operativa Chiaia, ha individuato un’attività illegale di un chiosco/chalet che scaricava le acque di scarico inquinanti in mare.

Dopo aver posto sotto sequestro l’attività e denunciato la titolare, ora si stanno effettuando accertamenti sull’allaccio alla rete idrica.

Oltre all’intervento sulla questione dell’inquinamento, le Unità operative Chiaia, Vomero, Stella e Avvocata hanno eseguito controlli amministrativi e alla viabilità. Ne sono derivati quattro verbali per mancanza di autorizzazioni per esercizi commerciali e ben 88 verbali per infrazioni al Codice della strada.

    Nel quartiere Vomero, inoltre, sono state sanzionate e rimosse due auto parcheggiate in spazi riservati ai disabili. L’azione della Polizia Locale di Napoli evidenzia l’impegno nelle attività di controllo e nell’applicazione delle normative a tutela dell’ambiente e della sicurezza stradale.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE