Napoli, San Martino ancora isolato: serve il ripristino della linea su gomma V1!

SULLO STESSO ARGOMENTO

È inaccettabile che la linea su gomma V1, che collega il Vomero con San Martino, sia ancora sospesa a più di due mesi dalla riapertura di via Morghen.

La sospensione della linea, causata da una voragine apertasi in via Morghen il 21 febbraio scorso, sta creando notevoli disagi ai residenti e ai turisti che vogliono raggiungere l’area di San Martino, dove si trovano importanti beni artistici e culturali come Castel Sant’Elmo, il Museo e la Certosa di San Martino.

Il presidente del Comitato Valori Collinari, Gennaro Capodanno, denuncia l’assurdità della situazione: “Dal 1° aprile, via Morghen è stata riaperta al traffico, ma la linea V1 non è ancora stata ripristinata. Nonostante le numerose richieste e proteste, ANM non ha fornito alcuna spiegazione per questo ritardo inaccettabile.”

    Capodanno sottolinea inoltre i gravi disagi causati ai turisti durante il periodo pasquale e il recente ponte del 25 aprile: “Molti turisti hanno trovato grandi difficoltà a raggiungere San Martino, penalizzando il turismo in un’area di grande valore culturale e paesaggistico.”

    È urgente che l’amministrazione comunale intervenga per sollecitare ANM a ripristinare la linea V1 in tempi rapidi. Il servizio di trasporto pubblico è essenziale per garantire la mobilità dei cittadini e per valorizzare il patrimonio artistico e culturale di Napoli.



    LIVE NEWS

    Reggio Calabria, arrestato il macellaio che ha ucciso il ladro

    L'udienza di convalida del fermo di Francesco Putortì, il...
    DALLA HOME

     Ergastolo per l’infermiera assassina di Piombino

    Condannata all'ergastolo l'infermiera assassina di Piombino. In primo grado a Livorno era stata condannata per omicidio, poi assolta e quindi nuovamente condannata al processo d'appello bis celebrato dopo l'annullamento della Cassazione. È ancora ergastolo per Fausta Bonino, l'infermiera accusata di aver iniettato dosi massicce di eparina a quattro pazienti ricoverati...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE