Gratteri: “La lotta alla mafia? Stiamo pareggiando…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“La mafia si è trasformata velocemente. Bisogna investire e assumere ingegneri informatici. La lotta alla mafia? Stiamo pareggiando…”.

Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Napoli, Nicola Gratteri, che ha presentato il report della Fondazione Magna Grecia sul cyber crime nella sede Onu di New York.

“Ci sono organizzazioni criminali in grado di ordinare duemila chili di cocaina, facendoli arrivare ai porti di Amsterdam, Rotterdam o Anversa senza muoversi e pagando con moneta elettronica senza spostarsi dai luoghi in cui vivono.

    Abbiamo inoltre documentato élite delle mafie in grado di comprare 40 chili di oro a settimana, sempre attraverso il dark web, per l’acquisto di territori o isole”, ha detto ancora Gratteri.

    E poi ha aggiunto: “Abbiamo un’élite di Polizia giudiziaria nella Polizia postale ulteriormente specializzata in questo tipo di indagini e un’altra struttura nella Guardia di finanza che opera con poche unità sempre in quest’ambito, adesso anche tra i Carabinieri si sta formando una squadra in grado di bucare queste piattaforme”-

    Gratteri: “Le mafie hanno abbandonato Fb e si sono spostate su Tik Tok”

    “Oggi le mafie hanno abbandonato Facebook e sono su Tik Tok che è molto più invasivo ed è possibile farsi pubblicità in modo ancora più concreto”.

     

    Gratteri sostiene che lo Stato dovrebbe impiegare e retribuire adeguatamente più giovani ingegneri informatici, altrimenti rischiano di essere assorbiti dal settore privato. Ha sottolineato che stiamo perdendo terreno rispetto alle mafie. Gratteri ha spiegato che ora le mafie non si affidano più all’estorsione, un business per “disperati”, ma al lucroso commercio della droga, che genera oltre 50 miliardi di euro all’anno.

    Ha citato esempi di famiglie della ‘ndrangheta che hanno assoldato hacker tedeschi e rumeni per effettuare transazioni finanziarie rapide in banche situate in tre diversi continenti. Ha anche illustrato vari casi di cybercrime in Italia.

    A Napoli, ad esempio, la camorra è riuscita a creare una banca online per riciclare circa 3,6 miliardi di euro, di cui solo 2 miliardi sono stati sequestrati, ha rivelato Gratteri. Ha avvertito che quanto più le mafie accumulano ricchezza, tanto più possono influenzare l’economia globale.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Lo scrittore e tifoso De Giovanni ai giocatori del Napoli: “Non siete degni della nostra storia”

    Il match tra Napoli e Lecce, conclusosi con un...
    DALLA HOME

    Lo scrittore e tifoso De Giovanni ai giocatori del Napoli: “Non siete degni della nostra storia”

    Il match tra Napoli e Lecce, conclusosi con un pareggio, ha segnato la mancata qualificazione degli azzurri alle competizioni europee per la prima volta dopo 14 anni. Un fallimento storico che ha lasciato l'amaro in bocca anche allo scrittore e tifoso partenopeo Maurizio De Giovanni. Profondamente deluso dall'annata del Napoli,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE