Falso Picasso: a processo collezionista di Nocera Inferiore

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lunedì 22 aprile si terrà presso il Tribunale di Roma l’udienza preliminare del processo a carico di Marcello Santelia, un collezionista di Nocera Inferiore (Salerno) accusato di detenzione di opere contraffatte e ricettazione.

Santelia, 77 anni, dovrà rispondere dell’accusa di aver posseduto e tentato di vendere 36 opere d’arte ritenute false dalla Procura di Roma. I quadri, ereditati dal padre, secondo l’accusa sarebbero dei falsi Picassò con firme apocrife.

La vicenda è venuta alla luce alla fine del 2017 quando Santelia ha tentato di esportare un’opera a Dubai. Per ottenere l’autorizzazione, ha dovuto richiedere un parere sulla sua autenticità alla Fondazione Picasso, che ha decretato la sua falsità.

    In seguito alla scoperta del falso, i carabinieri hanno sequestrato l’intera collezione di Santelia, che contava ben 36 opere.

    Il Pubblico Ministero Santina Lionetti ha chiesto il rinvio a giudizio di Santelia per i reati di detenzione di opere contraffatte e ricettazione. L’uomo è difeso dagli avvocati Salvatore Nocera e Giuseppe Spagnuolo.

    L’udienza preliminare servirà a stabilire se ci sono le prove sufficienti per procedere a un processo con dibattimento. In caso affermativo, il processo inizierà in una data successiva.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Dehors a Napoli, ecco le novità per occupazione suolo pubblico

    Dehors a Napoli nuove regole per occupazione suolo pubblico:...
    DALLA HOME

    Dehors a Napoli, ecco le novità per occupazione suolo pubblico

    Dehors a Napoli nuove regole per occupazione suolo pubblico: in arrivo le novità. La Giunta comunale di Napoli ha approvato nuove regole per l'occupazione del suolo pubblico da parte di bar, ristoranti e negozi di alimentari. L'obiettivo è quello di definire criteri più chiari e armonici per l'installazione di dehors...

    Al Festival di Cannes trionfa Partenope di Paolo Sorrentino: dieci minuti di applausi

    Al Festival di Cannes quest'anno c'è anche Paolo Sorrentino, che ha presentato il suo ultimo film "Partenope" Ed è proprio il regista ,vincitore dell'Oscar con il film "La vita è bella" , a raccontare perchè il film è dedicato alla città di Napoli: "Partenope non è una lettera d’amore a Napoli,...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE