IL CASO

Truffe ad anziani in tutto il Nord Italia: quattro arresti tra Milano e Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Quattro individui, tutti di nazionalità italiana e con età compresa tra i 30 e i 61 anni, sono stati arrestati nelle città di Milano e Napoli nell’ambito di un’operazione condotta dai Carabinieri del nucleo investigativo di Monza Brianza. L’azione, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Monza, ha preso di mira un’organizzazione specializzata in truffe ai danni di anziani nel Nord Italia.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Monza, sono scaturite da due denunce presentate da vittime residenti a Vimercate e Seregno. L’organizzazione operava principalmente tra Napoli e Milano, con una base operativa individuata in entrambe le città. Il loro modus operandi coinvolgeva anziani o individui particolarmente vulnerabili.

L’analisi dei tabulati telefonici, intercettazioni e servizi di osservazione hanno permesso di identificare i quattro indagati. In alcuni casi, grazie a pedinamenti immediati, è stato possibile intervenire, controllare e perquisire gli indagati, recuperando denaro contante e oggetti preziosi appena sottratti alle vittime.

Gli episodi oggetto di indagine non si limitavano al territorio brianzolo ma includevano località in Lombardia come Cantù, Voghera, Crema e anche in Piemonte, ad Alessandria e Novara. Il loro approccio collaudato coinvolgeva telefonate da parte di falsi carabinieri o avvocati, inducendo le vittime a versare somme di denaro per presunte emergenze familiari.

Gli otto capi d’imputazione riguardano reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e concorso in truffa aggravata. Gli autori operavano in modo stabile e organizzato, con ruoli ben definiti, basi operative identificate, e risorse materiali come veicoli a noleggio e utenze telefoniche per facilitare gli spostamenti e compiere le azioni fraudolente.



LIVE NEWS

Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
DALLA HOME

Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE