IL FATTO

Coppia arrestata nel Casertano per traffico internazionale di cuccioli

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri Forestali del Nucleo Cites di Napoli, supportati dai militari della Compagnia di Maddaloni, hanno concluso un’operazione che ha portato all’arresto di una coppia di coniugi di San Felice a Cancello (Caserta). I due sono accusati di aver falsificato la documentazione relativa ai cuccioli di cane, noti come “Pedigree”, necessaria per la vendita ufficiale degli animali.

Nel dettaglio, è stato arrestato un uomo di 41 anni, mentre sua moglie, di 43 anni, è stata posta agli arresti domiciliari. L’azione delle forze dell’ordine è stata il risultato di un’indagine condotta dal Raggruppamento Carabinieri Cites – Sezione Operativa Antibracconaggio e Reati a Danno degli Animali (SOARDA), dal Nucleo Carabinieri Forestali di Ravenna e dalla Squadra Mobile di Ravenna.

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari di Ravenna, Andrea Galanti, su richiesta della Procura della Repubblica, rappresentata dal sostituto procuratore Marilù Gattelli. La coppia è accusata di associazione per delinquere a carattere transnazionale, finalizzata al traffico illecito di numerosi cuccioli, in particolare bulldog francesi, e di frode in commercio.

Gli animali venduti a prezzi elevati erano presentati come di razza, ma in realtà privi di qualsiasi valore commerciale. Grazie all’azione coordinata delle forze dell’ordine, è stato possibile fermare questa attività illecita che danneggiava sia gli acquirenti che gli stessi animali coinvolti.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Maurizio Casagrande al Belvedere di San Leucio con ‘La Prova del Nove’

Un nuovo evento si aggiunge al cartellone di “Un’Estate da BelvedeRE 2024”. Giovedì 25 luglio alle ore 21, Maurizio Casagrande porterà in scena “La Prova del Nove”, il suo nuovo spettacolo. L'attore, regista e sceneggiatore partenopeo torna a esibirsi a Caserta, nel suggestivo scenario del Belvedere di San Leucio,...

Barillari aggredito da Gerard Depardieu: il fotoreporter finisce in ospedale

Il fotoreporter Rino Barillari è stato preso a pugni dall'attore Gerard Depardieu mentre si trovava ai tavolini dell'Harry's Bar di via Veneto a Roma. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, Barillari stava scattando foto quando l'attore, infastidito, lo ha aggredito. Soccorso da un equipaggio del 118, Barillari è stato trasportato in...

CRONACA NAPOLI