Napoli, restaurata la Fontana della Fortuna nel Cortile d’Onore del Palazzo Reale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il restauro della Fontana della Fortuna nel Cortile d’Onore del Palazzo Reale di Napoli è stato completato e svelato questa mattina.

Il recupero è stato diretto da Mario Epifani e coordinato da Almerinda Padricelli, architetto del Palazzo, con il supporto della dottoressa Barbara Balbi, funzionaria restauratrice della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Napoli.

Le restauratrici della ditta Tecnicon srl, Luigia Gambino, hanno lavorato al restauro in meno di tre mesi, in un cantiere accessibile al pubblico e ai bambini attraverso finestre appositamente create nella recinzione.



    Il progetto ha previsto anche un seminario tecnico precedente all’inaugurazione, in cui Barbara Balbi ha illustrato le varie fasi dei lavori con la proiezione di immagini documentative. La Fontana della Fortuna rappresenta il completamento del progetto di recupero delle fontane del Palazzo Reale.

    Entrambe le fontane, incluso il restauro della Fontana Ovale nel Cortile delle Carrozze, sono dotate di un nuovo sistema di ricircolo dell’acqua per ridurre il consumo idrico. Il progetto è stato finanziato dal Piano Strategico ‘Grandi Progetti Beni Culturali’ del MIC. Almerinda Padricelli ha sottolineato l’importanza di questi interventi nella valorizzazione del patrimonio e nel risparmio energetico.

    La Fontana della Fortuna, realizzata nell’800 dall’architetto Gaetano Genovese, è caratterizzata da dettagli ornamentali eleganti. La statua della Fortuna, scolpita da Giuseppe Canart nel 1742, è collocata al centro della fontana, conferendo un tocco di antica grandezza al Cortile d’Onore.

    Il recupero della Fontana della Fortuna fa parte di un’ampia opera di riqualificazione del Palazzo Reale, che verrà arricchito dalla presenza della nuova biglietteria con il Museo della Fabbrica, prossimamente inaugurati.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Juve Stabia, la festa continua: ma si programma già il futuro

    A fine del girone di andata del girone C del campionato di serie C a Castellammare tutti guardavano alla gara contro i lucani del Picerno come la gara della consacrazione  per la vittoria del campionato. Ma non c'è bisogno di arrivare all'ultima di campionato per festeggiare perché  a Castellammare si...

    Poggioreale, droga per i detenuti nascosta in deodoranti e in una colomba pasquale

    Questa mattina, presso la Casa circondariale di Poggioreale, a Napoli, è stata condotta un'operazione di contrasto all'introduzione di droga e sostanze stupefacenti. L'azione è stata eseguita dal personale di Polizia Penitenziaria, coordinato dal vicecomandante di Reparto, Savina D'Ambrosio, con il supporto delle unità cinofile e del cane Spike. Durante l'operazione,...

    Commissariata la Camera di Commercio di Napoli

    Con decreto del giorno 16 aprile 2024, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha disposto il commissariamento della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli. La decisione è stata presa a seguito della scadenza del termine massimo di durata del Consiglio della Camera di Commercio, prorogato...

    Anziano e cane salvati da un dirupo nel Casertano

    Nel pomeriggio a Pontelatone, i Vigili del Fuoco di Caserta hanno compiuto un salvataggio intricato: anziano e cane erano caduti in un dirupo vicino a un corso d'acqua. Le squadre specializzate sono intervenute prontamente, utilizzando tecniche S.A.F. per raggiungere la coppia in pericolo. Con ancoraggi e una complessa manovra di...

    IN PRIMO PIANO