IL BILANCIO

Controlli Polfer in Campania: da inizio anno oltre 100mila persone controllate, 19 arrestati e 113 denunciate

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’attività della Polizia Ferroviaria del Compartimento per la Campania ha registrato un intenso flusso di operazioni e controlli nel periodo dal primo gennaio ad oggi, con oltre 100.000 persone identificate, di cui 16.423 con precedenti di polizia. Questi sforzi hanno portato a 19 arresti e 113 denunce, mentre 122 individui sono stati sottoposti a foto-segnalamento. Inoltre, 3 stranieri sono stati accompagnati al Centro di Permanenza per i Rimpatri (CPR).

La maggior parte degli identificati, ben 45.000 persone, sono stati individuati nella stazione di Napoli Centrale. Uno degli arresti più significativi è avvenuto sabato mattina, quando il personale della squadra di polizia giudiziaria ha arrestato un cittadino gambiano di 25 anni, già noto alle autorità, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’arresto è avvenuto durante un’operazione di prevenzione e repressione dei reati presso la Stazione di Napoli Centrale, dove gli agenti hanno sorpreso il sospetto mentre cedeva droga a un’altra persona in cambio di denaro. Gli agenti sono intervenuti prontamente e hanno arrestato il sospetto in possesso di diverse quantità di marijuana e hashish, oltre a una somma di denaro presumibilmente guadagnata dalla vendita di sostanze stupefacenti.

L’acquirente è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale. Altri arresti significativi sono stati effettuati nel corso del trimestre, tra cui quello di un cittadino francese di 29 anni, destinatario di un mandato di arresto europeo, e di un palermitano di 34 anni trovato in possesso di una quantità considerevole di hashish.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

IN PRIMO PIANO